salottina con sofa e caminetto

Dove dormire a Edimburgo: The Witchery by the Castle e una Notte da Favola

4 commenti

_3183

Dove dormire ad Edimburgo? Onestamente avrete solo l’imbarazzo della scelta! Se quello che cercate è un’esperienza unica e perché no, di lusso, vi consiglio di prenotare al The Witchery By the Castle. Si trova a 5 minuti a piedi dal Castello di Edimburgo, nel cuore pulsante della Old Town.

E’ un albergo unico nel suo genere, del quale non vi pentirete e che difficilmente riuscirete a dimenticare. Mi scuso per la foto dell’ingresso, ma c’erano i lavori in corso e quindi .. non ho potuto fare di meglio!

Quello che vedete in foto è l’ala principale che comprende anche un ristorante esclusivo, old stile (di cui vi parlerò in seguito). L’albergo si trova dall’altra parte della strada. E’ composto da 9 suite esclusive, ognuna delle quali è arredata con un tema specifico. I 9 appartamenti/suite sono: Sempill, Antica Canonica, Torretta, Corpo di Guardia, Santuario, Heriot, Sagrestia e Armeria (la nostra!!!)

Entrati nella vostra suite troverete un piccolo ingresso, arredato in stile impeccabile, con una parete a scomparsa, che nasconde un’intera cucina moderna e completamente accessoriata. Riuscite ad indovinare quale muro a scomparsa bisogna toccare, per trovare la cucina?

Come vedete dalle foto, ci aspettava un aperitivo di benvenuto, biscotti e calici sonanti.

Percorrendo il piccolo corridoio, si raggiunge il salottino con il tavolo da pranzo ed il caminetto. E’ qui che ci hanno servito la colazione il mattino seguente. Il nostro cameriere è venuto a prendere la lista da noi compilata la notte prima e che come usanza dell’Hotel, avevamo lasciato appesa alla porta di fuori e si è presentato con un cestino da pic nic, il giornale e le previsioni meteo.

Il salotto è magnifico, curato ed arredato in ogni minimo dettaglio. Farete un vero tutto indietro nel tempo, immersi in un’epoca antica.

Il bagno che abbiamo avuto a disposizione era tutto in legno, caldissimo, con vasca auto portante e tutto, ma proprio tutto il necessario, compresi anche accappatoio e ciabatte da camera.

La camera da letto è la chicca finale. Una meraviglia assoluta. Letto a baldacchino, materasso gigante e termostato interno per regolare la temperatura della stanza e ogni genere di confort possibile. Nella cassapanca ai piedi del letto si nasconde un tv al plasma e lo stereo con tanto anche di cd e dvd.

Bè che dire, è stato senza dubbio un soggiorno meraviglioso. Il giorno della nostra partenza hanno tenuto in una torre, i nostri bagagli gratuitamente, dopo che avevamo lasciato l’appartamento. Li siamo andati a prendere prima di lasciare Edimburgo, dopo aver passato lì un’altra mezza giornata. Sono stati molto carini e cortesi.

Unica nota negativa il parcheggio, infatti dovete lasciare l’auto lontana (ed i prezzi di Edimburgo non sono proprio economici, bisogna cercare bene per trovare a prezzi abbordabili!), ma vi posso garantire che una volta raggiunto l’albergo, non lo vorrete mai più lasciare.

Vi piace questo genere di luoghi in cui dormire? Fateci sapere qui sotto nei commenti!

NB. Tutte le foto sono di proprietà di Ale Carini e Ivan Balducci 2018. Vietato ogni uso

4 comments on “Dove dormire a Edimburgo: The Witchery by the Castle e una Notte da Favola”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.