Scozia: mille motivi per innamorarsene

One comment

Prendendo spunto dalle risposte ricevute da alcuni membri del mio gruppo, al precedente articolo della settimana scorsa: “6 ragioni per innamorarsi della Scozia” ho deciso di scrivere ancora in merito, perchè è impossibile dire tutto sull’argomento!

Scoprite con me, perché continuo ad innamorarmi della Scozia e delle sue 50 sfumature, ad ogni viaggio sempre di più!

20479612_10211570178064894_5201441323286557395_n
Foto di Laura Bertazzini

Perchè mi sento a casa mia

Come racconto nelle informazioni del mio blog  la mia passione nasce da un’esperienza di viaggio che mi ha cambiata per sempre quando nel 2008, accompagnai degli amici in Scozia. Fino a quel momento pensai che per me sarebbe stata solo un’altra vacanza (come tante). Poi atterrammo all’aereoporto di Glasgow – Prestwick -, presi il mio bagaglio a mano e iniziai a scendere, percorrendo la scaletta di ferro dell’aereo. Ricordo bene che era una giornata ventosa e piena di sole e che mi sentivo felice ed emozionata, era la prima volta che andavo in Scozia. Continuai a scendere e, poco dopo, accade una magia.

Appena sentì il vento tra i capelli, il sole tiepido accarezzarmi la faccia, il profumo dell’erba e appoggiai il mio piede sul suolo Scozzese, venni pervasa da un brivido e pensai: “Ecco, sono tornata a casa!”. Mai come in Scozia ho sentito un paese straniero così familiare e mai una lingua non mia, ha risuonato in me come una dolce melodia che mi ha accompagnata per tutto il viaggio. Una terra, fino a poco prima straniera, mi appariva calda ed accogliente in un modo che non avrei mai potuto immaginare!

22007894_1681051398595123_5040259983723650514_n

credit: Michael Docherty

Il Tea del pomeriggio

La qualità che cresce nelle highlands è stato proclamato tra il migliore al mondo dal dailymail. A quanto pare il clima è perfetto e contribuisce a creare la condizione ottimale per renderlo così buono!Anche la nota miscela English Breakfast, è prodotta in Scozia. Per sapere di più sul tea e la sua storia, cliccate qui.

Personalmente lo adoro ed ogni volta che vado in Scozia, ne porta a casa con me tantissimo, sperando che mi basti fino alla prossima volta che tornerò.

Alcuni luoghi in cui gustare ottimo tea pomeridiano, accompagnato da favolosi dolci sono:

Glasgow – The Willow Tea Room

Glasgow – Botanic Garden,  bere il tea all’interno della serra, atmosfera assolutamente unica.

19577227_1588408407859423_8151327042777948374_o
Botanic Garden – il tea gustato all’esterno o all’interno, non ve ne pentirete!

Edinburgh – The Howard

Edinburgh – Clarinda’s tea room

Luss – The Coach House in Luss – la torta di mele fatta in casa con l’Orkney ice cream è davvero eccezionale.

Sulla strada per Glencoe – The Green Welly cafe a Tyndrum – trovate una buona selezione di torte

Aboyne – The Sign of the Blackfaced sheep  – torte davvero squisite, specie quella alla cannella!!

Argyll – The Kilmartin House Museum Cafe  – really nice food in a good setting.

Appena fuori Dunblane – Cromlix House  – costoso ma molto speciale;

Buchlyvie – The Village tearoom – torte fatte in casa e scones assolutamente unici!

Stirling – The Portcullis (che vedete nella foto del mio amico scozzese Micheal Docherty)

La birra ed i birrifici

Qui trovate una bella lista di tutti i birrifici artigianali che potrete trovare e gustare durante il vostro viaggio ad Alba. Bevete sempre birre artigianali e prodotte in Scozia ce ne sono tantissime e sono oltremodo buone!! Le troverete un pò ovunque e una volta tornati a casa, ne sentirete troppo la mancaza! Ricordo ancora bene che dei miei amici durante il nostro viaggio, hanno preso parecchie bottiglie di Skye Red Cuillin (superba), da portare a casa, pagando un supplemento assurdo, per i troppi kg di bagaglio da imbarcare!

Buonissime anche la Caledonia Best, Skye Red, Innis Gunn, Skye Black Cullin, Dark Island. E non vedo l’ora di scoprirne altre nel nostro prossimo viaggio!

18341732_10212641637226533_6498173477512652194_n

Il whisky e le distillerie

Torbati, fruttati, prodotti sulle isole o nei granpiani delle Highlands, ce ne sono per tutti i gusti e per tutti i palati. Le distillerie sono meravigliose e spesso anche solo una visita a queste, vale in viaggio in Scozia! Location uniche e bellissime anche solo da vedere.Ci sono distillerie piccole ed artigianali, e distillerie ormai inglobate dalle multi-nazionali, a causa dei grandi costi di gestione (ma questa è un’altra questione che discuteremo a parte)

Ci sono vari tipi di visite guidate che potete fare da quella più semplice all’interno del plesso con assaggio finale, alle visite con degustaizone di vari tipi di whisky e cioccolata abbinata! Ovviamente il prezzo varia parecchio, ma vale ogni sterlina!E ovviamente ci sono bottiglie dai prezzi accessibili a tutti e bottiglie che si possono solo ammirare!

18319355_1528755153824749_1572747466176894682_o

A Questo link trovate tante info ed una mappa con tutte le distillerie presenti sul territorio. E se vi siete persi il mio articolo sulle distillerie, potete rimediare subito, cliccando qui.

21728997_1912937815623413_7225596173312025672_o

Il cibo

Dire che adoro il cibo scozzese e dire poco, non dimenticherò mai la prima volta che ho mangiato il presce fresco al chiesco di Oban, vicino all’imbarco per i traghetti!

Ma potete anche qui trovare di tutto: l’haggis (una volta nella vita va assolutamente provato), le marmellate di Dundee, i famosi scones (me li cucino spesso a casa, come potete vedere  dalla foto), gli oatcakes, gli shortbread, il porridge, il pudding (che mi piace tantissimo, specie il black pudding) e il famoso fish&chips!

21558618_1914987628751765_564031102293092226_n

Ma per parlare bene ed in modo approfondito di questo argomento, a breve scriverò un nuovo articolo, quindi restate collegati!

Il Tweed ed i filati 

Il tweed è un tipo di tessuto in lana originario della Scozia.  Il tweed è famoso in tutto il mondo per la sua consistenza solida che ne garantisce la durata per anni. All’inizio si usavano filati grigi e neri e il motivo classico era quello spigato. Oggi viene prodotto in molti colori e motivi. Esistono anche tweed nei colori dei classici tartan scozzesi.

L’harris tweed (in gaelico Clò mòr) è una qualità particolare, resa celebre dalla contessa di Dunmore che lo promosse presso i fabbricanti di tweed delle isole di Lewis e Harris e Barra, nell’arcipelago delle Ebridi. L’etichetta Harris Tweed garantiva la pura lana vergine, cardata, tessuta, filata e tinta a mano, con sostanze vegetali dagli abitanti di quelle isole. Oggi non è più un tessuto artigianale, ma lo si produce in circa 600 stabilimenti in una quantità di quasi tre milioni di metri all’anno. Di ottima qualità, dal caratteristico disegno chiaro-scuro, soprattutto spigato, e con una vasta gamma di colori, si differenzia dal tweed normale perché più ruvido. Harris Tweed diventa marchio registrato nel 1909 e il logo, un mappamondo, è ripreso dallo stemma dei conti di Dunmore. (credit:https://it.wikipedia.org/wiki/Tweed_(tessuto)

thistle-201844_640

La flora e la fauna

Il cardo Scozzese (di cui potete leggere in maniera approfondità nel mio precedente articolo cliccando qui); la primula scotica, un fiore di rara bellezza, che si trova solo in certe zone di Alba; l’heather, il leggendario fiore conosciuto anche come erica, che colora la Scozia di 50 sfumature diverse ogni anno! Potete mangiare anche il miele all’heather e bere una particolarissima birra. Se volete saperne di più, cliccate qui. Tutto questo e molto di più, vi aspetta se siete amanti dei fiori e delle piante, delle loro storie e dei profumi inebrianti!

Hushinish Beach4
Foto di Marika Ika

Animali fantastici e dove trovarli, che resteranno per sempre impressi nei vostri occhi e nel vostro cuore, tra cui gli highland cows, le pecore, i cervi, i graziosi puffins, le foche, i delfini e molto di più! Se vi siete persi il mio precedente articolo, ecco qui !

Gli eventi, le feste Ceilidh e le danze

Potrete trovare feste e eventi in ogni periodo dell’anno viaggiando “on the road” in Scozia. Da quelli meno noti ai più noti Come il Fringe festival, la Military Tattoo, il Beltane Fire Festival (ogni 30 aprile tutti gli anni), il Merchant City Festival.

21994240_1680411571992439_5598613561699928739_o
Fringe festival – Michael Docherty

Su Scottish Festivals potete cercare inserendo il nome della città che vi interessa, tutti gli eventi vicino a voi!

Le danze di gruppo (Ceilidh) un tempo eseguite durante le feste del clan, oggi restano momenti di incontro e di socializzazione, splendidi da vedere.

Tra le danze più antiche che possiamo nominare c’è la Danza delle spade (Sword Dance), che sembra risalire al 1500, quando un capoclan danzò sopra la sua spada e quella del capo sconfitto. Questo ballo di trionfo divenne una tradizione tra i guerrieri delle Highlands, che lo eseguivano sia prima che dopo la battaglia.  Si riteneva infatti che, completare la danza senza toccare la spada fosse di buon auspicio. Oggi i danzatori al suono delle cornamuse, posano prima le spade a terra e poi eseguono i passi, sfiorando con i piedi le spade senza mai toccarle.

Ecco un esempio di Ceilidh:

La musica tradizionale

La troverete in ogni strada, pub e luogo che visiterete! Cornamuse che allietano le strade, musicisti che si scatenano nei pub, le cui note raggiungono la strada, appena una porta si apre per una folata di vento e le danze tipiche scozzesi, che potete ammirare per esempio durante gli Highland games.

scozia 2014 Ivan_2283

Anche questo articolo, come il precedente non è esaustivo, perchè come accennato nel titolo ci sono mille motivi per innamorarsi della Scozia e delle sue 50 sfumature !!! Ne seguiranno altri 🙂

Mettete un mi piace, se avete gradito 🙂

Ale Carini 2017 (Ally Blue) © All right reserved

1 comments on “Scozia: mille motivi per innamorarsene”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...