Scozia: app utili per il tuo viaggio

nessun commento

Buongiorno a tutti, questo breve articolo sulle app,  spero vi sia utile per organizzare il vostro viaggio in Scozia. Ce ne sono tantissime a disposizione, oggi ne vedremo insieme alcune.

Ormai nessuno di noi viaggia senza smartphone, quindi ecco qualche utile applicazione per chi intende partire per la Scozia ed avere informazioni e utili indicazioni sempre a portata di clik.

Per Edimburgo:

Ci sono 2 applicazioni della Lothian che dovrete sempre avere a portata di mano se starete visitando la capitale scozzese, che vi faciliteranno senza ombra di dubbio le giornate! Una indica gli orari e le tratte dei bus, l’altra è solo per i ticket (Lothian buses M-tickets).

lothian.png

Lothian bus è la compagnia di bus di Edimburgo, che raggiunge anche tante zone limitrofe. Scaricatevi l’app nel telefono e comprate i biglietti attraverso di essa. Farlo vi semplificherà la vita per due motivi: non dovete andare in giro con i pounds giusti al centesimo e non avrete l’assillo di dover cambiare sempre i soldi per avere gli spiccioli a disposizione; il resto non vi verrà dato! Inoltre a seconda di quanto dovete rimanere in zona Edimburgo, c’è un piccolo sconto sul biglietto se comprate un blocco preciso di biglietti. Fate attenzione con l’app perchè non si possono comprare biglietti per più persone, quindi non tentate di fare i furbi, ogni viaggiatore dovrà avere la sua app scaricata nel proprio telefono. Solo il family ticket, che solitamente comprende i bambini può essere acquistato con l’app.

Gli autobus costano 1.60£ corsa singola e 4£ per tutto il giorno e vanno pagati al centesimo, se no niente resto. L’app della lothian bus permette di comprare i biglietti online e accedere sui bus mostrando il biglietto attivo. Il biglietto singolo, va attivato poco prima di salire sul bus perché dopo pochi minuti scade. Il biglietto all-day, si può attivare in qualsiasi momento e scade a mezzanotte. La spesa minima è di 18£ e ci potrete acquistare anche i biglietti dell’airlink 100 e quello per l’aeroporto di Glasgow. Quindi ammortizzerete subito la cifra. I biglietti si comprano on-line ma, per attivarli e mostrarli non si ha bisogno della linea internet!

Per chi non lo sa Citysmart è una carta ricaricabile. Può essere caricata solo di single ticket, significa che per ogni corsa spenderete 1.60£ quindi, se girate molto in bus non è conveniente, in più si deve fare una spesa minima considerevole, credo sui 30£. È cedibile a terzi, quindi potrete darla ad amici che dovranno partire dopo di voi. I biglietti sono vali fino a quando non li avrete usati tutti.
L’abbonamento: che può essere fatto da tutti, non solo dai residenti! Si può acquistare con una spesa di 39£ per 2 settimane o 54£ per 4 settimane (più qualche sterlina la prima volta che si fa). È nominale (quindi a differenza della citysmart non è possibile cederlo a terzi e scade dopo le settimane pagate; mentre la citysmart conserva i biglietti acquistati sino a che non si utilizzano. Con l’abbonamento potrete prendete anche l’airlink 100 e quello per Glasgow e potrete viaggiare anche di notte senza costi aggiuntivi.
Citysmart e abbonamento, una volta fatti non dovrete rifarli, quindi se tornaerete ad Edimburgo, basta solo che li ricarichiate. Ci sono molti viaggiatori assidui in questa zona, quindi forse può tornarvi utile sapere queste opzioni per viaggiare con la lothian.
Inoltre ci sono dei bus lothian di colore verde (Borders) che raggiungono zone distanti dalla città, come ad esempio North Berwick. Sia che acquistate i biglietti direttamente sul bus, con abbonamento, citysmart o app, dovete aggiungere un costo ulteriore per questi bus, in base alla distanza che dovete percorrere. Credo che con la app possiate acquistarli online.
Areoporto/città (Edimburgo): il biglietto singolo per la città costa 5,60£ in tram e 4,60£ in bus. Tutti e due della lothian e tutti e due con i biglietti disponibili sull’app. Il bus costa meno ed impiega meno tempo per arrivare in città, circa 33 minuti. Il bus è il numero 100 airlink.
E’ arrivato anche l’Airlink 300 attivo dal 1 ottobre 2017, in pratica il bus 35 è diventato un  nuovo collegamento con l’aeroporto verso il centro. Ma a quando mi hanno riferito degli amici che vivono ad Edimburgo e che mi hanno passato alcune di queste informazioni, è comodo solo se dovete raggiungere zone non coperte dal 100, perchè altrimenti il giro che fa questo bus è davvero molto più lungo.
Utile anche My Bus Edinburgh   e Maps With Me Lite, oppure Maps of Scotland offline un servizio che consente di identificare precisamente la vostra posizione in qualsiasi momento.

Se non viaggerete in bus, forse vi sarà utile Central Taxi Edinburgh oppure Uber o City Cabs.

E transport for Edinburgh, Edinburgh Airport, Edinburgh Map & Guide, Edinburgh’s best ed altre app utili per girare la città.
Molto utile anche l’app Edinburgh tours, o Edinburgh city walk (disponibili anche per varie altre città) che vi condurrà attraverso interessanti walks e attrazioni con tanto di mappa della città. E alcune app che vi aiuteranno ad esplorarla.
i fringe
Se sarete in zona per il Fringe Festival, e avrete bisogno di trovare eventi, punti wifi e altre info, forse potrebbe esservi utile questa app: iFringe.

Per Glasgow:

Potete utilizzare alcune delle app che vedete qui nell’articolo, valide anche per questa città, come Glasgow Map and walks, oltre che Glasgow live, Glasgow travel guide, Glasgow App. Troverete inoltre app che vi guideranno per la metropolina di Glasgow e per i suoi servizi di bus.

Per i mezzi di trasporto

Traveline Scotland in associazione con traffic Scotland. Aggiornamenti in tempo reale sul traffico, incidenti, percorsi, operatori di trasporti.
Travel Scotland, con mappe, hotel, luoghi di interesse. Disponibile sia in inglese che in spagnolo. Oppure Viaggi Scozia.
Argyll Ferryes Status se viaggerete in traghetto e volete essere sempre informati sullo stato del viaggio. Oppure CalMac, A Ferry, Direct Ferries ecc.

ScotRail se viaggerete in treno con la app National Rail Enquiries e la guida Borders Railway Guide. Inoltre la curiosa View from the train in associazione con Scottish Natural Train, per godere delle viste direttamente dal finestrino del treno.

 

citylink

 

Oppure per i vostri spostamenti in autobus non solo in centro città, ma anche tra i viari luoghi della Scozia, potete tenere a portata di clik, CityLink.

 

Per le attrazioni ed i luoghi da visitare

L’app più nota a tutti sarà senza meno Visit Scotland e Historic Environment Scotland.

Esiste anche la nuova Scotland VR App – per esplorare la Scozia nella realtà vistuale; disponibile dal sito di Visit Scotland.

nc500Se vi state addentrando ad espolorare l’estremo Nord, non perdetevi l’app della North Coast 500. Troverete mappe intereattive, suggerimenti sui percorsi, accomodamenti convenzionati lungo il tragitto e servizi online. Vi suggerisco di acquistare anche la card per avere sconti e usufruire delle tante promozioni lungo il percorso.

 

historic-scotland.png

 

Historic Scotland per tutte le attrazioni, i pass ed i prezzi di tutti i beni preservati e gestiti da questo ente; e ovviamente la National Trust for Scotland per gli altri. App disponibile in forma parziale o completa con un piccolo supplemento.

 

nts scotland

Della National Trust of Scotland ci sono molte app si gratis che al costo di 1 euro, come ad esempio NTS Glencoe, Inverewe, Castle Fraser, Crathes Castle, the Hermitage.

Utile anche Trust Trails, per trovare tutti i percorsi e le passeggiate gestiste da NTS. Con una piccola cifra, meno di 2 euro, vi potrete scaricare Ben Lomond Trail Companions, sviluppa da NTS; con percorsi, walks, trail, informazioni sul tempo e tanto altro ancora.

discover scotland

Discover Scotland per esplorare la varie zone della Scozia e le attrazioni, troverete video e altre informazioni, come B&B e accomodamenti, caffè e ristoranti, distillerie, campeggi disponibili, musei, guide audio ecc..

heritage app

 

Troverete anche un app Scozia, con mappe e indicazioni varie. Oppure Heritage, che copre tutta la Gran Bretannia.

 

 

welcome to scotland

 

Welcome to Scoltand è un altra app, non disponibile in italiano però. Trova la vostra posizione e vi informa di tutto quello che c’è di interessante vicino a voi. Presente anche una sezione con offerte speciali, ristornati e eventi.

 

highland discovery

 

Highland Discovey è una app che vi guiderà per questi luoghi magici.

 

 

dugs

 

Dugs: Questa app invece vi sarà utile se sarete in viaggio con il vostro amico a 4 zampe per conoscere tutti i luoghi dog friendly.

 

 

welcome to fife

 

Se vi avventurate ad esplorare il Fife, forse questa app potrebbe tornarvi utile.

 

 

Se siete amanti delle passeggiate, anche qui ci sono diverse applicazioni che potrete scaricare come Scottish walks oppure la East Highland way o la West Highland way app o la Munro Bagging app che permette di navigare attraverso tutte le importanti colline della Gran Bretagna, compresi i Munro, il Murdos, i Graham, Marilyn e Corbetts. Oltre a fornire informazioni su ogni collina (utile per la pianificazione a piedi), è possibile registrare appunti.

Se Il Glen Nevis è la vostra meta, potete valutare se questa app può fare al caso vostro, c’è nella versione free o HD a pagamento. Oppure la 3 loch ways, che vi guiderà attraverso il percorso su tre laghi, del quale vi ho già parlato in un percedente articolo.

Per dormire:

Oltre alle tante app che conoscete già bene, come booking e trivago per esempio, trovate anche alcune di queste più caratteristiche:

 

SiH, se cercate un ostello indipendente in Scozia, e vi ricordo che sono tra i più presenti sul territorio oppure la simpatica Haggis Hostels ancora recensita poco, ma tutte le valutazioni solo ottime. Per tutte le altre informazioni su dove dormire e come trovare l’alloggio perfetto per la vostra vacanza, non vi resta che leggere il mio precedente articolo.

Se siete diretti verso le isole, troverete varie app anche per queste, come ad esempio Barra e Outer Hebrides:

Come potete vedere avete solo l’imbarazzo della scelta! Conoscete altre applicazioni che vi sono state utili durante il vostro viaggio in Scozia? Non dimenticate di farci sapere lasciando un vostro commento.

NB. Foto di copertina Marco Isella e gruppo della Brianza

Tutte le immagini della app sono state prese da Google play.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...