Fife Coastal Path: Da NorthQueensferry a Kinghorn

Un viaggio tra le meraviglie del Fife. Seconda area di interesse: Da NorthQueensferry a Kinghorn

4 commenti

Fife Coastal Path, un percorso che si snoda per quasi 190 Km, dal Firth of Forth a sud, fino al Firth of Tay nel nord. Il percorso offre un’esperienza di passeggiata senza eguali con tratti sia semplici e di facile percorrenza, che complessi ed impervi per i più allenati ed avventurosi. Sarete trasportati dall’atmosfera della cittadina di St.Andrews, fino alle ex città minerarie del centro di Fife; dai piccoli villaggi di pescatori dell’East Neuk, fino alle vivaci aree industriali dell’ovest; attraverso scogliere rocciose, spiagge, estuari e riserve naturali. Passeggiando lungo il percorso costiero del Fife vivrete un’esperienza unica da non perdere.

Se siete alla ricerca di pace e tranquillità o di azione e avventura questo potrebbe essere il percorso che fa per voi. Noi ne abbiamo fatti diversi tratti, spostandoci un pò con la macchina ed un pò a piedi e devo dire, che abbiamo ancora tutte quelle meravigliose immagini stampate negli occhi ed impresse nel cuore.

north queensferry

Il percorso è stato notevolmente ampliato nel 2011-2012 e ora gira tutto attorno alla linea costiera completa di Fife, da Kincardine a Newburgh.

Possiamo suddividerlo il 8 aree: Da Kincardine a NorthQueensferry; da North Queensferry a Kinghorn; da Kinghorn a Leven; da Leven a Elie; da Elie a Crail; da Crail a St.Andrews; da St.Andrews a Newport on Tay; e per finire da Newport on Tay a Newburgh. Potete scegliere se percorrerle tutte oppure scegliere l’area che vi stimola o vi incuriosisce di più. Mixate puro come più vi piace e se non volete fare tutto a piedi, spostatevi (dove possibile) da una tappa all’altra con con la vostra auto.

NB. Scaricate il nostro pdf con tante info sulla FCP e la lista degli articoli che settimanalmente pubblicheremo, per descrivere in dettaglio quest’area di incredibile bellezza. Clicca qui!.

da north queensferry a kinghorn

Da NorthQueensferry a Kinghorn

Questa sezione della passeggiata è lunga 24 km, a partire dallo sfondo del Forth Railway Bridge e dell’elegante Forth Road Bridge. North Queensferry ci ha devvero sorpresi ed emozionati. Un incanto di cittadina nella quale vi suggerisco di fermarvi almeno un’ora ed esplorarla ben bene a piedi.

La passeggiata inizia dal centro di North Queensferry, da Waterloo Well, salendo un sentiero sotto l’alto viadotto del Forth Railway Bridge. Si trova proprio accanto a questo memoriale, non potete sbagliare! Sarete incantanti della viste sui 3 ponti e dalla magia di questo angolo di Scozia. Per saperne un pò di più sulla città dei ponti, cliccate qui.

north queensferry
Poi si arriva poi su un sentiero erboso, che domina l’estremità orientale del villaggio e guarda dall’alto l’attrazione turistica nota come, Deep Sea World. Se avete un pò di tempo, andate a visitarlo perchè è molto suggestivo.

north queensferry

In pochi minuti il sentiero entra in una baia sabbiosa isolata chiamata Port Laing, dominata da alcune grandi case moderne. Guardando a nordest potete vedere l’area costiera di Dalgety Bay. Da qui, passato West Ness, dovrete arrivare fino alla città di Inverkeithing. Sebbene quest’area industriale non sia molto interessante, la cava da un punto di vista geologico, così come la città di Inverkeithing, hanno un certo fascino. Poichè il nostro maggiore interesse è stato per altri villaggi, non ci siamo fermati qui. Lasciato Inverkeithing, toccherete St David’s Harbour e Donibristle Bay, andando verso il villaggio di Dalgety Bay.

Dalgety Bay _Harbour
Dalgety bay

Attraversando questa comunità, passerete strade asfaltate, un sentiero erboso e passeggiate nei boschi, attorno alle varie baie.
All’altezza di St Bridget’s Kirk, il sentiero si dirige verso l’interno per un breve periodo, ma, non troppo lontano dalla riva nord del Firth of Forth. Continuando a camminare, dopo aver attraversato un sottopassaggio pedonale, il sentiero vi porterà nei binari attorno a St Colmes House. Questa località prende il nome dall’Abbazia sull’isola di Inchcolm appena più a sud e raggiungibile da South Queensferry.

aberdour
Aberdour

Sulla destra vedrete il campo da golf di Aberdour con una bella vista sul Forth verso Edimburgo. Potrete arrivarci anche dopo un viaggio in auto. Vedrete apparire le case sulla sinistra e il campo da golf sulla destra, fino ad arrivare sulla strada principale di Aberdour.

st fillans church
Aberdour è un’affascinante villaggio, con ovviamente una sua storia e da esplorare la Chiesa di St Finnan, l’Aberdour Castle e l’Aberdour House.

aberdour castle

L’itinerario lascia la strada principale prima di raggiungere la stazione, da qui dirigetevi verso la riva e il porto. Troverete una sabbia fine e dorata e il porto, è un paradiso per piccole imbarcazioni da diporto. Tuttavia Aberdour, ha ancora di più in serbo per i vostri occhi, con la Silversands Bay ad est di Hawkcraig Point.

Aberdour

Dalle sabbie, il sentiero corre parallelo alla linea ferroviaria del Fife e si stringe tra esso e la riva, offrendo viste meravigliose sul Forth, fino alla città di Edimburgo, Salisbury Crags e Arthur Seat. Lungo la strada che vi condurrà alla tappa successiva, non perdete la cascata, nota come Starley Burn Falls.

Il lato interno della ferrovia, vi condurrà verso Burntisland, che ha visto tempi più prosperi ed è ora in fase di recupero. C’è qualche storia interessante associata al castello di Rossend e Mary Queen of Scots, che se volte potete approfondire.

Burntisland
Burntisland

Da Burntisland procedete per altre 2 miglia sul marciapiede, che corre accanto alla strada costiera. A mano a mano che la strada inizia a salire dal livello del mare, arriverete al monumento in memoria del re Alessandro III. Belle le viste sulle sabbie e sul Firth of Forth, verso East Lothian. In lontananza, se il cielo è limpido, potreste vedere i Lammermuirs e le Moorfoot Hills.

Questo scorcio ha attirato sempre molti visitatori; imperdibile il piccolo ma caratteristico porto di Pettycur, un assaggio di molti altri porti costieri del Fife che vederete in questa area e che vi faranno innamorare, uno più dell’altro.

kinghorn pettycur2

Molto presto lascierete la strada principale, per dirigervi verso la costa a Kinghorn. Questa comunità non ha perso il suo fascino e il suo porto è molto carino. Dalla cima del terrapieno, la vista sul Forth fino a Wemyss e Earlsferry Point, è meravigliosa, così come lo sono le vedute sulla costa orientale del Lothian.

Che abbiate modo di visitarli tutti o solamente una parte, certamente cattureranno il vostro cuore! Personalmente adoro i villaggi di pescatori ed i paesi sul mare. Hanno un loro fascino unico e riescono sempre ad ammaliarmi. Ogni volta che sono lì, vorrei più tempo per restare e girarli tutti a piedi, pezzettino per pezzino e scoprirne ogni più piccolo angolo.

kingorn pettycur

NB. Tutte le foto sono di proprietà di Ale Carini (Ally Blue) e Ivan Balducci ©2018 o concesse in uso dai legittimi proprietari. Vietato ogni uso. Scozia on the road – 50 sfumature di viaggio. Un grazie al nostro amico scozzese Michael Docherty.

prima tappa della Fife Coastal Path a questo link!

4 comments on “Fife Coastal Path: Da NorthQueensferry a Kinghorn”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...